top of page

“Un topolino all'ora del tè”

          “Un topolino all’ora del tè è il titolo di una simpaticissima commedia scritta da Alessandro Iori e andata in scena al Teatro Duse per la regia dello stesso Iori. Il tema affrontato dall’autore è quello classico del rapporto uomo-donna, ma con una variante ben precisa: al giorno d’oggi pare siano proprio le donne ad andare a caccia di uomini e, spesso, in competizione serrata anche con le vecchie amiche. Ma gli “uomini”, si chiede scherzosamente l’Autore, esistono ancora? La commedia scorre agile, tra simpatiche gag e ritmi divertenti che scandiscono i tentativi di alcune amiche di accaparrarsi l’unico maschio all’orizzonte, un nuovo vicino di casa assai timido, ma carino. Ovviamente fino alla sorpresa finale ed all’immancabile lieto fine. Sul palco abbiamo avuto modo di apprezzare un cast frizzante e spigliato, composto da Gaia Bazzani, Daniela Bruno, Cetta De Luca, Dedè Furitano, Cristina Libriani, Alessandro Pazienza e Riccardo Polimeni.

 

Articolo di Salvatore Scirè. (Telesport – 19 Novembre 2005)

Corre verso il successo “Un topolino all’ora del tè”

 

 

          Applausi a scena aperta per “Un topolino all’ora del tè”, agile e frizzante commedia scritta e diretta da Alessandro Iori, in scena in questi giorni al Teatro Duse. Tema della pièce è l’eterno rapporto uomo-donna con una variante, l’aggressività delle donne moderne a caccia del maschio. Frizzante e spigliato il cast composto da Gaia Bazzani, Cetta De Luca, Cristina Libriani, Daniela Bruno, Dedè Furitano, Alessandro Pazienza e Riccardo Polimeni.

 

Articolo di Salvatore Scirè. (Italia Sera, 13 Novembre 2005)

Home

Indietro

bottom of page